Per quali motivi insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina

cane sul tappetino

Una delle cose più difficili da fare quando si adotta un cucciolo è capire come insegnare al cane a fare i bisogni sul tappetino o sulla traversina; nei primi mesi della loro vita i cuccioli sono in preda ad ogni sorta di istinto e riescono a trattenersi con difficoltà.


Per questo motivo è importante insegnare al cane a fare i suoi bisogni sul tappetino posizionato vicino la cuccia e non in un altro posto.

Come insegnare al cane a urinare e a defecare fuori?

Se non si hanno tutti questi imprevisti per non trovare i bisogni in casa è molto meglio insegnare al cane a fare i suoi bisogni fuori. Per insegnare al vostro amico a quattro zampe a fare i propri bisogni fuori e risolvere il problema dei bisogni in casa il nostro consiglio è quello di impostare delle routine e portarlo molto spesso fuori durante il giorno.

Indice

Alcuni consigli utili per insegnare al cane a urinare e a defecare fuori

Soprattutto durante i primi mesi di vita i cuccioli fanno tanta fatica a trattenere i propri bisognini per questo hanno la necessità di essere portati fuori con più frequenza.

Se si sentono impauriti dal mondo esterno trovate un luogo che li faccia sentire al sicuro e ricordatevi di fare delle carezze ogni folta che fa i bisogni in giro o nel luogo prestabilito.

Evitate assolutamente di pulire immediatamente i bisogni in casa e utilizzare come metodi come poggiare il muso sulla po-pò o sulla pipì, sono metodi assolutamente controproducenti.

Approfondimenti utili


Se avete la necessità di ulteriori approfondimenti potete consultare il nostro articolo ricco di consigli su come insegnare al cane a fare i bisogni fuori.

cane fa pipi fuori

Per quali motivi insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina


Quando si vive in un appartamento spesso è necessario capire come educare il cane a fare i bisogni sul tappetino per non rischiare di trovare sorprese in ogni stanza.

A volte non sempre è possibile portare fuori il cane a causa di lavoro, impegni familiari, contrattempi; per questi motivi è sempre utile insegnare al cucciolo a fare i bisogni nel tappetino.

cucciolo sul tappetino

Tappetino e traversa: tutti i dettagli dei prodotti


Quando si cerca di insegnare al Fido di casa a fare i bisogni nell’appartamento ci sono due fazioni: quelli che decidono di creare il luogo ideale con un tappetino e quelli che preferiscono definire il posto adatto ai bisogni con una traversina.

Che funzioni hanno il tappetino e le traversine

In molti saranno delusi ma tra tappetino e traverse non c’è alcuna differenza in termini di funzionalità: sia le traverse che i tappetini specifici che si acquistano nei negozi per animali sono studiati per trattenere pipì, cacca e i relativi cattivi odori.

Dove posizionare le traversine o il tappetino?

Ti sei mai fatto questa domanda? Per decidere dove posizionare la traversina scegli in quale di queste situazioni ti identifichi:

  1. passi poco tempo a casa e hai la necessità che il tuo amico a quattro zampe faccia la pipì sulla traversina e non sul pavimento

  2. hai un imprevisto e un giorno non hai la possibilità di portare fuori il cane

  3. hai bisogno che il tuo amico a quattro zampe utilizzi la traversina per più tempo ma non vuoi che sia una soluzione definitiva.


Casi 1 e 2: scegli un posto fisso


In queste situazioni i nostri consigli sono quelli di posizionare la traversina sempre nello stesso luogo che dovrà diventare un posto riconoscibile e confortevole per il tuo cane; per quanto riguarda la particolarità del caso numero 2, ti consigliamo di circondare la “zona bagno” con un piccolo recinto in modo che il cane non abbia l’accesso a un altro posto della casa e di posizionare la traversa nello stesso punto in cui si trova la cuccia.

Caso 3: puoi cambiare la posizione

In questa circostanza una delle soluzioni è quella di spostare lentamente la traversina da un posto all’altro della casa sino a raggiungere il luogo più vicino all’ingresso per indirizzare il cane lentamente e progressivamente.


Quando cambiare la traversina?

Sebbene sia un prodotto sviluppato per trattenere la pipì del vostro piccolo amico a quattro zampe, la traversina va cambiata spesso. Se non riuscite a cambiarla dopo ogni pipì cambiatela ogni 3 volte massimo che il cane fa i suoi bisogni.

cane sul tappetino

Come abituare il cane a fare i bisogni sulla traversina: strumenti utili

Ci sono molte persone che ogni volta le provano davvero tutte per insegnare al cucciolo a fare pipì in casa ma non tutti i modi sono adatti a educare il cane e a sostenerlo nella sua crescita tutelando la sua salute, anzi alcune possono creare diversi problemi. Due di queste tecniche sono quelle che riguardano l’utilizzo del giornale e dei pannolini.

Il giornale

Il giornale, non è lo strumento adatto per insegnare al vostro cucciolo a non fare i bisogni sul pavimento. Questo strumento infatti non è un prodotto sanitario e perciò non è l’ideale per trattenere gli escrementi o l’urina del vostro cane. Il giornale inoltre favorirà il manifestarsi di cattivi odori piuttosto che limitarli.

Pannolini per cani

I cani sono propri i bambini ma non esattamente su tutto; ci sono persone che pensano di dovere utilizzare i pannolini nello stesso modo in cui si utilizzano per i neonati ma questo è un uso totalmente errato. I pannolini dei cani sono degli strumenti utili per arginare particolari situazioni come quella che si deve affrontare con dei cani che soffrono di incontinenza.

Perché non usare i pannolini per i cani per capire come insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina

Usare il pannolino per cercare di educare il cucciolo a non fare la pipì dentro solo per il fatto che non si vogliono investire tempo e fatica nel suo addestramento o non si vuole portare il cane fuori tutte le volte è un modo di educare controproducente.

Se hai bisogno di un’alternativa usa la lettiera

Se non riesci a trovare il giusto numero di momenti liberi per portare fuori il cane e vuoi insegnargli a fare pipì in casa oltre ai classici tappeti e traverse puoi usare anche un altro strumento: la lettiera per cani. Esistono vari tipi di lettiere ma quelle più diffuse sono quelle a griglia o a erbetta.

Lettiera a griglia o con l’erbetta, quale fa per te?

La scelta della lettiera va fatta in base a due caratteristiche: l’estetica e la pulizia. Se preferisci optare per un migliore estetica dovete optare per la scelta di una lettiera con l’erba sintetica mentre, se preferisci puntare tutto sull’igiene dovresti acquistare una lettiera a griglia. Le lettiere a griglia infatti, grazie alla loro struttura, sono molto più facili da pulire.

Padrone osserva cane sul tappeto

Come addestrare un cane a fare i bisogni sul tappetino? Accorgersene prima!

Spesso capita di avere alcune “soprese” sul pavimento nei primi periodi in cui si insegna a fare pipì e la po-po nei tappetini ma, per evitarli bisogna imparare ad osservare il proprio cane.

Di solito infatti, quando il cane è in procinto di fare i suoi bisogni da alcuni segnali e a questo punto è possibile prendere degli accorgimenti.

Certo, di sicuro all’inizio ci saranno diverse volte in cui non riconoscerete i segnali del vostro cane ma, con tempo, pazienza e attenzione riuscirete a intervenire con prontezza.

Quali sono i segnali del cane che indicano quando è in procinto di fare pipì?

Ci sono diversi atteggiamenti che il cane ha prima di fare i bisognini. Stai attento quando vedete il cane:

  1. odorare il pavimento
  2. fare dei giri su se stesso
  3. guardare verso la porta
  4. interrompere le sua attività

Cucciolo in procinto di fare pipi

La giusta tecnica per capire come insegnare al cucciolo a fare i bisogni sulla traversina

La giusta tecnica per educare il cane è quella del rinforzo positivo, una tecnica educativa che viene utilizzata anche nella crescita dei bambini e che funziona in 2 fasi.

Le due fasi del rinforzo positivo per capire come insegnare al cane a fare la pipì e la cacca sulla traversa

  1. insegnare al cucciolo degli ordini
  2. premiarlo quando si comporta nel modo corretto.


Insegnate quindi al cane dove deve fare pipì e ogni volta che lo vedete fare i suoi bisognini nella traversina o nel tappeto premiatelo con delle coccole o dei giochi.

Quali sono gli strumenti che si possono usare per capire come abituare il cane a fare la pipi sul tappetino?

Vi abbiamo parlato degli strumenti che non potete utilizzare ma, per facilitarvi il compito, ci sono anche degli strumenti che potete usare e che sono veramente vantaggiosi in questi momenti:

  1. aceto
  2. spray

Quando dici: “il mio cane fa la pipi fuori dal tappetino, non so più cosa fare”: usa l’aceto


L’aceto è un rimedio naturale quasi a costo zero. Un modo di utilizzarlo per educare il cucciolo a non fare pipì in giro per casa è spruzzarlo nell’area in cui il cucciolo fa pipì, l’odore lo infastidirà.

Quando dici “il mio cane non fa la pipi sul tappetino, non so più cosa fare” usa Spray attrattivo

Se invece vuoi spingerlo a fare pipì in un luogo puoi utilizzare lo spray attrattivo per cani. Spruzzando il prodotto sulla traversa il tuo cane sentirà l’odore e il tuo cane si abituerà a fare pipì in quel punto a causa dell’odore.

Alcuni suggerimenti utili per insegnare al cane a urinare in una parte della casa

Ecco alcuni suggerimenti utili per insegnare al cucciolo a fare pipì nella traversa:

  1. Cerca di portare il Fido fuori almeno dopo i pasti
  2. Crea una zona riconoscibile dove possa fare i bisogni
  3. Sii paziente
  4. Non pulite quando il cane vi vede

FAQ

Devi insegnarglielo per evitare di trovare sorprese in ogni punto del pavimento ogni volta che stai fuori troppo a lungo

Non utilizzare violenza fisica o verbale e non usare in alcun modo il giornale e pannolino per cani

Di solito, ogni volta che il cane sta per fare pipì o popò in un posto dentro casa ha degli atteggiamenti ricorrenti come quello di girare su se stesso, osservalo bene e con pazienza

Utilizza tanta pazienza e utilizza il metodo del rinforzo positivo

Mondo Canino Team

Mondo Canino Team

Siamo uno staff che ama i cani, come te!